Le collezioni d’arte dell’ACRI – Associazione Fondazioni e Casse di Risparmio

Acri

È online Acri Raccolte – L’Arte delle Fondazioni, il progetto dell’Associazione di Fondazioni e Casse di Risparmio coordinato da Elisabetta Boccia e Patrizia Rossi volto a rendere fruibile le pregevoli collezioni artistiche di 52 Fondazioni, con la possibilità di effettuare ricerche di vario tipo.

La consultazione all’interno della banca dati può essere effettuata attraverso due modalità:
> Collezioni
> Ricerca

Collezioni
Viene reso disponibile l’elenco delle collezioni delle Fondazioni partecipanti al progetto e, selezionando la denominazione desiderata, si accede all’insieme completo delle opere della singola Fondazione presenti in banca dati.

Ricerca
Vengono rese disponibili due forme di ricerca:

Semplice – forma di interrogazione che consente, attraverso l’inserimento di una sola parola, di accedere alle schede che presentano, in qualsiasi campo, la parola digitata. Inserendo la parola “dipinto” compaiono tutte le opere non solo relative alla tipologia, ma anche ad esempio le opere di scultura eseguite in legno dipinto.

Avanzata – forma d’interrogazione che consente, attraverso l’inserimento di uno o più parametri, di ricercare tutte le opere presenti in tutte le collezioni della banca dati.

URL: <http://raccolte.acri.it/>


1 pensiero su “Le collezioni d’arte dell’ACRI – Associazione Fondazioni e Casse di Risparmio

  1. politepolarbear

    Per fortuna esiste questo blog che permette di conoscere questi gioellini sul web che altrimenti resterebbero sempre “non-scoperti” per tutti i comuni mortali.

    L’unica pecca di questo nuovo gioiellino odierno è la mancanza di una qualche pagina di presentazione che permetta di esplorare visivamente fra tutte le opere (o fra le opere di un certo tipo) senza essere costretti a digitare comunque in ogni caso una qualche query oppure essere costretti a visitare le singole collezioni delle singole fondazioni (ma anche in questo caso una singola collezione contiene opere eterogenee tra di loro).

    Ancora grazie per le tutti i siti nuovi e validi che scopro consultando questo blog.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.