L’emigrazione negli USA (1789-1930)

Immigration to the United States, 1789-1930 è una collezione digitale che offre in libero accesso una selezione di materiale storico conservato presso le biblioteche, gli archivi e i musei della Harvard University al fine di documentare il fenomeno della migrazione verso gli Stati Uniti nel periodo che va dalla firma della Costituzione alla Grande Depressione.

La raccolta comprende circa 1.800 libri e opuscoli digitalizzati, nonché 9.000 fotografie, 200 mappe e 13.000 pagine di manoscritti e materiale d’archivio, che testimoniano l’esperienza di vita dei migranti e documentano le politiche adottate dal governo statunitense nel corso dei decenni.

Il progetto non si limita a garantire libero accesso ai documenti, ma si arricchisce di un’utile tavola cronologica che aiuta a contestualizzare il materiale disponibile fornendo, al contempo, una serie di interessanti dati statistici.

Da segnalare, per la ricchezza dei contributi, la pagina dedicata ai link esterni.

URL: <http://ocp.hul.harvard.edu/immigration>


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *