Intervista di Laura Boella a Fahrenheit

Laura Boella, docente di Filosofia morale all’Università di Milano, presenta alla trasmissione radiofonica pomeridiana di RadioTre Fahrenheit il suo nuovo saggio Neuroetica. La morale prima della morale (Raffaello Cortina, 2008).

“L’uso crescente delle tecniche che consentono di osservare le aree cerebrali attivate durante un particolare compito (PET, fMRI) sta cambiando lo studio della fisiologia alla base delle emozioni e dei comportamenti. Una cosa è essere convinti intellettualmente che la tendenza all’altruismo abbia un fondamento neurologico, un’altra è vedere le aree colorate della PET.
Così è nata la neuroetica, un nuovo ambito della ricerca caratterizzato da rilevanti implicazioni per quanto riguarda le prospettive etiche, la giustizia, la conoscenza della persona” (dalla quarta di copertina).

L’intervista è andata in onda il 7 aprile 2008: <http://www.radio.rai.it/radio3/fahrenheit/mostra_evento.cfm?Q_EV_ID=247548>


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.