Bibliografia di studi su ex-URSS e Europa dell’Est (EBSEES)

slavic

La European Bibliography of Slavic and East European Studies (EBSEES) nacque nel 1974 dalla fusione di due bibliografie a stampa: la bibliografia inglese British Soviet East European and Slavonic Studies in Britain (pubblicata come supplemento alla rivista ABSEES tra il 1971 e il 1974) e la bibliografia francese Travaux et publications parus en francais sur la Russie et l’URSS, pubblicata all’interno dei Cahiers du Monde russe et sovietique dal 1963 al 1974.

Francia e Inghilterra sono state affiancate, nel tempo, da altre nazioni europee nella redazione della bibliografia: Germania, Belgio, Olanda, Austria, Finlandia e, più recentemente, Svizzera.

La EBSEES elenca le monografie, gli articoli di riviste, le recensioni e le tesi sull’Europa dell’Est (propriamente sui paesi dell’ex Unione Sovietica) pubblicate negli otto paesi che aderiscono al progetto.

I settori disciplinari coperti dalla EBSEES sono: scienze sociali, settore umanistico (storia, filosofia), letteratura, linguistica e storia dell’arte.

La versione online della EBSEES è ospitata sul server della Staatsbibliothek di Berlino.

«This database contains the data of two former EBSEES databases, one for 1991-2000, the other for 2001-2006. The new unified database with about 85.500 titles has been developed by the Berlin State Library in cooperation with the Maison des Sciences de l’Homme, Paris. For the years 1975-1990 EBSEES is available in printed form only. Work on adding records to EBSEES ended in 2007, and no further editing will take place after December 2007. The end date for each country’s contribution varies».

URL: <http://ebsees.staatsbibliothek-berlin.de/>


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.