Prima guerra mondiale: giornali di trincea dei soldati francesi

bellica

In occasione delle commemorazioni dei 100 anni dallo scoppio della Prima guerra mondiale, la BnF – Bibliothèque nationale de France dedica una sezione speciale della sua biblioteca digitale Gallica ai giornali di trincea dei combattenti francesi.

Si tratta bollettini e fogli informativi autoprodotti dai soldati delle unità combattenti che venivano stampati o, nella maggior parte dei casi, riprodotti in sole poche copie effimere utilizzando i mezzi di fortuna disponibili sul fronte e nei campi di prigionia della Francia, della Germania e del fronte orientale. Molti di questi bollettini non superarono i primi numeri; altri sopravvissero alla guerra e continuarono ad essere pubblicati con regolarità. In tutti i casi, si tratta di materiale di grande interesse storico e documentario.

La digitalizzazione di questi preziosi documenti storici è il frutto della collaborazione tra la BnF e la Bibliothèque de documentation internationale contemporaine (BDIC), le due maggiori istituzioni depositarie delle copie superstiti dei giornali di trincea prodotte dai soldati francesi.

Initiée en 2003 dans un partenariat avec la BDIC, la numérisation des journaux de tranchées français concerne actuellement près de 130 titres, pour 10.000 vues environ. Enrichi de multiples provenances : collections de la Réserve des livres rares de la BnF, de l’Arsenal, de la BDIC, de la Bibliothèque historique de la Ville de Paris, cette initiative offrira, à terme, plus de deux cents titres de gazettes en ligne, rédigées et diffusées par des membres d’unités combattantes pour leurs camarades.

URL: <http://gallica.bnf.fr/html/presse-et-revues/feuilles-de-tranchees>

 

>> Per approfondire leggi il post sul blog di Gallica dedicato a questa collezione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *