Tag Archives: Laterza

Trieste: i cicli di Lezioni di Storia organizzati dagli Editori Laterza

Trieste_Laterza

Già da diversi anni gli Editori Laterza organizzano in varie città d’Italia cicli di lezioni gratuite alle quali la cittadinanza è invitata a partecipare sino a esaurimento posti.

In alcuni casi le lezioni sono disponibili in video (vedi, ad esempio, il ciclo di lezioni Genova italiana del 2011).

Vi proponiamo in questo post le registrazioni dei cicli di lezioni dedicati a Trieste, città strategica e di frontiera, crocevia di lingue, culture, attività commericiali e culturali, una delle città chiave per leggere e interpretare la complessità e le contraddizioni della storia del Novecento.

L’iniziativa è promossa dal Comune di Trieste, ideata e progettata dagli Editori Laterza, sponsorizzata da AcegasApsAmga Società del Gruppo Hera, con il contributo della Fondazione CRTrieste e la collaborazione de «Il Piccolo».

Continue reading

Lezioni di storia: L’identità italiana

Sul PortaleRagazzi sono disponibili le registrazioni audio del ciclo di lezioni di storia ideato dagli Editori Laterza che si è tenuto a Firenze dal 16 gennaio al 6 marzo 2011.

“Nel 150° anniversario dell’Unità d’Italia Firenze ripercorre alcune delle tappe che hanno costruito lo spirito della Nazione. Un percorso che non si limita a visitare, in rigorosa cronologia, i luoghi e le date della geografia storica unitaria ma che cerca di valorizzare, proponendole all’attenzione del pubblico, quelle materie il cui impasto ha reso solide le fondamenta del nostro paese.

Dal racconto storico dei processi che hanno permesso il radicarsi dell’identità nazionale (con particolare attenzione alle differenze tra nazionalismo risorgimentale e post-unitario), al ruolo giocato dall’Artusi nella sistemazione della cultura eno-gastronomica italiana; dalla vitale potenza  unificante della tradizione operistica con il ruolo giocato da Giuseppe Verdi a quella della letteratura, da Foscolo, Manzoni, Leopardi fino a Verga e Pirandello (ma anche De Amicis e Collodi); dalla faticosa adozione della lingua nazionale alla mobilitazione passionale dello sport con il grande ciclismo di Gino Bartali al quale la politica chiederà di vincere il Tour de France così da disinnescare la bomba emotiva dell’attentato a Togliatti; un’identità che si è costruita anche nel complesso rapporto Stato-Chiesa e che, infine, è stata rappresentata e raccontata in televisione, a partire dal quello storico documento della cineteca RAI sulla tragica alluvione del 4 novembre 1966. Ne esce il profilo di un’Italia costituita da molti eterogenei elementi, il cui difficile amalgama ci interroga ancora oggi.

Albero Maria Banti, Philip Gossett, Alberto Asor Rora, Massimo Montanari, Tullio De Mauro, Alberto Melloni, Sergio Zavoli, Lucio Caracciolo, protagonisti assoluti nelle rispettive discipline, introdotti dal giornalista Raffaele Palumbo ci accompagneranno nel racconto della costruzione dell’Identità Italiana.

Il ciclo di Lezioni di Storia L’Identità Italiana, ideato dagli Editori Laterza, è organizzato con il contributo della Regione Toscana e del Comune di Firenze, con la partecipazione dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze e del PortaleRagazzi e in collaborazione con Fondazione Sistema Toscana Mediateca Regionale e con il Cinema Odeon”.

>> Alberto Banti: La costruzione dell’identità nazionale italiana

>> Philip Gosset: Una nazione all’Opera. Giuseppe Verdi e il Risorgimento italiano

>> Alberto Asor Rosa: Letteratura e identità nazionale

>> Massimo Montanari: La tavola unitaria: l’identità italiana in cucina

>> Tullio De Mauro: L’Italia linguistica repubblicana

>> Alberto Melloni: I cristiani nell’Italia dall’unità ad oggi: nodi, miti e autocomprensioni

>> Lucio Caracciolo: Quanta strada su quei sandali: l’Italia e il valore geo-politico dello sport

URL: <http://www.portaleragazzi.it/index.php/storia-mainmenu-456/progetti-mainmenu-352/lezioni-di-storia-lidentita-italiana>

Emilio Gentile, Le religioni della politica: da Mussolini a Bush

Sul sito della casa editrice Laterza è possibile ascoltare la lezione di Emilio Gentile: Le religioni della politica: da Mussolini a Bush.

“Esistono ancora degli dei in terra: Hitler come Stalin, Mussolini come Mao, George W. Bush come il defunto presidente del Turkmenistan, Niyazov.
Una riflessione sul culto della nazione e della personalità politica attraverso due secoli di storia, da un continente all’altro, da un regime all’altro”.

Introduzione di Simonetta Fiori.

Scarica l’audio (mp3 – 20 MB)

Scarica l’audio con slideshow:
Versione per Windows
(wmv – 65 MB) – Versione per Mac (mov – 113 MB)