Tag Archives: Italia

Periodici digitalizzati dalla Fondazione Lelio e Lisli Basso

È in corso di attuazione un progetto di digitalizzazione dei fondi rari della Biblioteca della Fondazione Lelio e Lisli Basso di Roma.

È già stata portata a termine la digitalizzazione di sei periodici italiani importanti e molto rari:

  • Lotta di classe (1892-1898)
  • La difesa delle lavoratrici (1912-1925)
  • Cuore e critica (1887-1890)
  • Rassegna socialista mensile (1893)
  • Rassegna socialista (1949)
  • Socialismo (1945-1949)
  • La colonna infame (1896-1902)
  • Propaganda (1899-1912)

URL: <http://www.fondazionebasso.it/site/it-IT/Menu_Principale/Risorse_online/Biblioteca_digitale/>

Archivi del Novecento: la memoria in rete

Il progetto Archivi del Novecento – la memoria in rete, promosso nel 1991 dal Consorzio BAICR Sistema Cultura, cui subito aderirono numerosi altri istituti culturali, è volto a costituire una rete di archivi finalizzata all’individuazione e alla valorizzazione delle fonti per la storia italiana del Novecento.

L’utilizzazione degli strumenti informatici permette sempre più l’integrazione delle fonti e la ricostruzione virtuale di fondi collocati in istituzioni che, pur mantenendo l’autonomia di ricerca e di gestione, vengono a costituire un tessuto informativo coerente.

La base dati contiene sia descrizioni generali di fondi che inventari (parziali o totali).

Sono ad oggi presenti dati provenienti da 590 fondi archivistici prodotti da 63 istituzioni:

– descrizioni generali a livello di fondo: 372

– descrizioni generali a livello di serie/sottoserie: 67

– inventari a livello di fascicolo/registro: 125

– inventari a livello di documento: 26

In 16 fondi sono presenti anche immagini associate alle schede descrittive.

URL della banca dati: <http://www.archividelnovecento.it/archivinovecento>

Emeroteca digitale della Biblioteca Braidense

Emeroteca Digitale è un’iniziativa promossa dalla Biblioteca nazionale Braidense, volta a pubblicare in formato digitale un vasto patrimonio di periodici d’interesse per la storia e la cultura d’Italia. I periodici digitalizzati provengono dalla Biblioteca nazionale Braidense e dall’Istituto nazionale per la storia del movimento di liberazione in Italia “Ferruccio Parri”.

L’Emeroteca Digitale, ad oggi, rende disponibili al pubblico 960 testate appartenenti a differenti progetti, per un totale di circa un milione e mezzo di pagine digitalizzate.

Segnaliamo, in particolare, il progetto EPOCA – Emeroteca politica e culturale antifascista, che comprende periodici e riviste di rara reperibilità pubblicati tra le due guerre dagli esuli politici italiani emigrati all’estero e dagli intellettuali antifascisti che operarono in Italia, ma si estende anche a talune testate del ventennio e del periodo della Repubblica di Salò. Significative le testate provenienti dai fondi di periodici appartenuti al giornalista Carlo a Prato (1895-1961), esponente dell’emigrazione antifascista legato al mondo della diplomazia italiana del primo dopoguerra e a Ettore Tibaldi (1887-1968), presidente della Giunta provvisoria di governo della Repubblica partigiana dell’Ossola. Il progetto è destinato ad estendersi alla stampa degli anni della Costituente, della ricostruzione post-bellica e della Repubblica.

I documenti sono distribuiti nel formato open source DjVu, per visualizzarli è necessario installare il plug-in.

Molte delle riviste sono state sottoposte a spoglio. Sono disponibili tre modalità di interrogazione della banca dati:

  • Ricerca articoli: consente di cercare un articolo di una o più testate tra quelle con indice sottoposte a spoglio, inserendo il nome dell’autore o il titolo;
  • Ricerca fascicoli: consente di cercare un fascicolo di una o più testate, specifcandone i dati cronologici e di edizione;
  • Ricerca libera (via Google): consente di cercare una o più chiavi all’interno delle pagine sito e dei dati del catalogo, sfruttando gli indici di Google.