Tag Archives: didattica della storia

Lezioni di storia e conferenze in video (ATIS – Associazione ticinese degli insegnanti di storia)

scuola

L’ATIS – Associazione ticinese degli insegnanti di storia mette a disposizione in una sezione specifica della propria Mediateca denominata «Lezioni d’autore» la registrazione video e audio di alcune delle conferenze e lezioni di aggiornamento che negli anni ha organizzato su vari temi storici.

  • Valentina Pisanty, I meccanismi d’esclusione e il razzismo 
    (>> guarda il video)
  • Anna Bonora, Aspetti e volti dell’intolleranza nell’età della Controriforma  (>> guarda il video)
  • Gherardo Ortalli, Lo sguardo animale: l’immagine del lupo nel Medioevo  (>> guarda il video)
  • Massimo Campanini, Tolleranza e guerra santa nell’Islam  (>> guarda il video)
  • Federico Paolini, L’ambiente nella storia. La pesante eredità ecologica del Novecento  (>> guarda il video)
  • Vittorio Dan Segre, Le rivoluzioni o le rivolte nel mondo mediterraneo  (>> guarda il video)
  • Alessandro Pastore, Veleno. Credenze, crimini, saperi nell’Italia moderna  (>> guarda il video)
  • Massimo Montanari, Carestia e alimentazione in Europa dal medioevo all’età contemporanea  (>> guarda il video)
  • Nicola Tranfaglia, Luca Baldissara, La costruzione della memoria nell’Italia repubblicana  (>> guarda il video)

URL: <http://www.atistoria.ch/atis/atis25/audioteca219/lezioni-dautore.html>

Introduzione alla storiografia: il mestiere dello storico

Devenir historien-ne è uno spazio di formazione, di riflessione collettiva sui metodi del “fare storia”, di analisi e condivisione degli studi sulla storiografia, la metodologia e l’epistemologia della storia.

Diacronie. Studi di storia contemporanea ha avviato una partnership con Devenir historien-ne e il suo curatore Émilien Ruiz che ogni mese prevede la traduzione in italiano di uno dei post pubblicati sul blog francese.

Destinato prevalentemente a un pubblico di studenti delle lauree di secondo livello, il materiale pubblicato risulterà d’interesse anche per i dottorandi e gli insegnanti di metodologia della ricerca storica e di storia della storiografia.

Devenir historien-ne propone diverse tipologie di contenuti:

  • Suggerimenti metodologici relativi alle principali competenze necessari alla realizzazione di una tesi di storia (critica delle note; metodologia per approntare una recensione critica; norme di citazione bibliografica; etc.).
  • Riflessioni storiografiche ed epistemologiche attraverso la presentazione dei differenti approcci storiografici («scuole», discipline, sotto-discipline, interdisciplinarietà, etc.) e la pubblicazione delle recensioni dei lettori.
  • Interviste agli storici, incentrate sui loro percorsi di studio e sulle loro ricerche.
  • Un calendario delle pubblicazioni e degli eventi (giornate di formazione, colloqui, conferenze, etc.) legate alle questioni storiografiche e metodologiche utili per la formazione degli storici in fieri.

Basato sull’esperienza pluriennale di Émilien Ruiz in veste di responsabile del corso di metodologia della ricerca storica all’EHESS, questo blog non è un semplice “corso in linea”. Il progetto è collettivo, frutto della collaborazione tra un dottorando chargé de cours, i suoi ex-allievi del corso di metodologia e i giovani ricercatori che qui raccontano le loro esperienze nell’apprendimento del mestiere di storico.

Devenir historien-ne è una sorta di manuale digitale di storiografia e di metodologia. Fondato sulla condivisione e in costante evoluzione, questo blog non si prefigge di presentare il metodo infallibile e adatto a tutte le situazioni; ambisce, piuttosto, a divenire uno spazio di formazione, di riflessione collettiva e di dibattito sui differenti modi di fare storia.

In questa pagina è disponibile la lista di tutti i post tradotti dalla redazione di Diacronie:

>>  A che cosa serve una nota a pié di pagina?  di Émilien Ruiz (traduzione e adattamento dal francese a cura di Jacopo Bassi)

>>  Perché studiare la storiografia?  di Émilien Ruiz (traduzione e adattamento dal francese a cura di Jacopo Bassi)

>>  Da dove cominciare (…per riuscire bene?)  di Émilien Ruiz (traduzione e adattamento dal francese a cura di Deborah Paci)

>>  Utilizzare la lessicometria in storia: panorama storiografico di Sophie Cinquin (traduzione e adattamento dal francese a cura di Elisa Grandi e Ettore Bassi)

La caduta del muro di Berlino e il crollo del comunismo nei paesi dell’Europa dell’Est

Segnaliamo Making the History of 1989, una risorsa web creata e curata dal Centro per la storia e i nuovi media della George Mason University.

Si tratta di un portale dedicato a quel particolare momento storico che, dopo la caduta del muro di Berlino, vide il crollo dei regimi comunisti nei paesi dell’Europa dell’Est e il conseguente dissolvimento dell’Unione Sovietica.

Il portale offre un saggio introduttivo di inquadramento generale e centinaia di fonti documentarie: poster di propaganda e manifesti dell’epoca, trascrizioni di discorsi  ufficiali (tradotti in lingua inglese), interviste a studiosi.

Il portale, nato e pensato precipuamente per gli insegnanti, offre anche una sezione didattica organizzata per moduli tematici e proposte di approfondimento su argomenti specifici.

Leggi la recensione a questa risorsa web sul sito Digital History Project.

URL: <http://chnm.gmu.edu/1989/>