Tag Archives: August Wilhelm Schlegel

Le lettere di August Wilhelm von Schlegel in edizione digitale

Schlegel

August Wilhelm Schlegel (Hannover 1767 – Bonn 1845) fondò a Berlino nel 1798, insieme al fratello Friedrich e alla moglie Caroline, la rivista «Athenaeum», considerata la pubblicazione programmatica del primo romanticismo tedesco. All’elaborazione teorica e alla redazione della rivista parteciparono alcune tra le personalità più importanti del panorama letterario dell’epoca, in particolare coloro che formeranno il cosiddetto gruppo di Jena, formato – oltre che dai fratelli Schlegel – da Schleiermacher, Caroline Schlegel (moglie di August), Novalis, Dorothea Mendelsshon Veit, Hülsen, Bernhardi, Sofie Bernhardi Tieck, Brinkmann, Fichte, Schelling e Tieck.

Nel 1801 August Wilhelm Schlegel tenne a Berlino le Vorlesungen über schöne Literatur und Kunst, di grande importanza sia per l’estetica sia per la critica romantica. Prendendo una posizione vicina a quella di Schelling e non risparmiando le critiche all’estetica kantiana, accusata di aver irrigidito le distinzioni dell’intelletto, Schlegel  sostenne una concezione organicistica della bellezza come espressione simbolica dell’infinito tanto nella natura quanto nell’arte. Collaborò alle Horene al Musenalmanach di Schiller, tradusse Dante, Cervantes, Calderón e soprattutto Shakespeare.

Il corpus della corrispondenza di August Wilhelm Schlegel comprende circa 4.500 lettere, acquisite nel 1873 dalla Biblioteca Reale di Dresda (oggi Sächsische Landesbibliothek – Staats- und Universitätsbibliothek Dresden – SLUB Dresden). Finora è stata pubblicata in edizioni a stampa solo una parte della raccolta: il progetto digitale che qui segnaliamo, ancora in corso d’opera, renderà accessibile per la prima volta l’intero corpus.

Per ogni lettera è liberamente disponibile online:

  • la digitalizzazione del manoscritto (compresi eventuali schizzi, abbozzi, disegni);
  • la digitalizzazione dell’eventuale edizione a stampa;
  • la trascrizione integrale del testo, ricercabile per parola.

URL: <http://august-wilhelm-schlegel.de/>

>> Per approfondire, consigliamo di leggere la voce dedicata a August Wilhelm Schlegel nella Stanford Encyclopedia of Philosophy

[via Archivalia]