Quotidiani “storici” francesi in digitale

   I quotidiani francesi del XIX e della prima metà del XX secolo sono una fonte insostituibile di conoscenza della vita politica, economica, letteraria, artistica e scientifica del tempo. Una testata come Le Temps aprì la vita politica francese alle notizie provenienti dall’estero e Ouest-Eclair fu tra le prime riviste a diffondere in provincia il dibattito politico nazionale.

Il ricorso massiccio all’illustrazione rinforzò ulteriormente l’impatto popolare della carta stampata: il Petit Parisien superò nel 1904 il milione di copie, una cifra davvero impressionante anche se raffrontata alle tirature dei nostri giorni.

Il progetto di digitalizzazione intrapreso dalla BnF – Bibliothèque nationale de France renderà liberamente accessibili in Internet circa tre milioni e mezzo di pagine di quotidiani.
Al momento sono già consultabili i seguenti titoli, nella consistenza indicata tra parentesi:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *