e-codices: manoscritti medievali digitalizzati dalla Svizzera

logo-e-codices

Intento del progetto e-codices è rendere accessibili i manoscritti medievali conservati in Svizzera grazie alla creazione di una biblioteca virtuale. Le riproduzioni digitali integrali dei manoscritti presenti nel sito sono corredate di descrizioni scientifiche. L’offerta è diretta in particolare a quanti si occupano di ricerca sui codici, ma si rivolge anche a tutti gli interessati.  

Al momento sono accessibili 380 manoscritti di 16 diverse biblioteche, per un totale di oltre 140.000 pagine digitalizzate in formato immagine ad alta risoluzione. La biblioteca virtuale verrà progressivamente arricchita.

e-codices, a cura dell’Istituto di Studi Medievali dell’Università di Friburgo, è un ampliamento del progetto CESG – Codices electronici Sangallenses (Biblioteca digitale dell’abbazia di San Gallo).

  • Progetti di e-codices in corso
  • Progetti conclusi
  •  

    URL: <http://www.e-codices.unifr.ch/it>


    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *