Storia dell’economia: le collezioni digitalizzate della Fondazione Einaudi

Einaudi

“Grazie all’erogazione di un contributo della Regione Piemonte sono state digitalizzate alcune delle più importanti opere economiche, italiane e straniere, in traduzione italiana, pubblicate dal 1600 al 1830 e possedute dalla Biblioteca e 198 titoli di opere, articoli e lettere di Luigi Einaudi.

Si tratta in totale di 450 titoli per un totale di circa 85.000 pagine, consultabili sul sito TECA Digitale della Regione Piemonte.

Sono, invece, in fase di pubblicazione nella Teca digitale, ma sono già usufruibili in sede, i dvd relativi a:

  • le prime tre serie della collana Biblioteca dell’economista, pubblicata dall’Utet tra il 1850 e il 1892, costituite da  43 volumi per un totale di circa 50.000 pagine.
  • il periodico «La Riforma sociale» e il suo proseguimento naturale, la «Rivista di storia economica», pubblicate tra il 1894 e il 1943 e consistenti di 51 volumi per un totale di circa 45.500 pagine.
  • il Catalogo della biblioteca di Luigi Einaudi: opere economiche e politiche dei secoli XVI-XIX, a cura di Dora Franceschi Spinazzola,  Torino, Fondazione Luigi Einaudi, 1981 in 2 volumi e  del suo Supplemento: numeri A 1-A 1000,  Torino, Fondazione Luigi Einaudi, 1991 per un totale di circa 1.300 pagine”.

[dalla home page del sito]

URL: <http://www.fondazioneeinaudi.it/biblioteca/collezioni-digitalizzate/>

 

via Bibliostoria, il blog della Biblioteca di Scienze della storia dell’Università di Milano


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *